Pochi cartoni in tv? Ora basta.

Lo dico subito, non lavoro per Sky. E questo non è neanche uno spot a favore della tv di Murdoch, non ne ha bisogno. E’ solo (l’amara) costatazione che oggi di cartoni nella tv generalista (quella per cui paghiamo all’incirca 100 euro l’anno alla Rai) non c’è neanche l’ombra. Per la verità se ci sforziamo a guardare i palinsesti con … Continua a leggere

“The Sopranos”

Ci sono telefilm criticati, ci sono telefilm che non possono andare in prime time, ci sono telefilm che enfatizzano certe problematiche, ci sono telefilm che hanno fatto epoca. Un po di tutto questo  sono  ‘’ I Soprano” (The Sopranos). In Usa andarono in onda per la prima volta nel canale Hbo nel gennaio 1999, mentre noi abbiamo conosciuto Tony Soprano … Continua a leggere

ELEZIONI: HA VINTO IL PDL!

Fine corsa c’é chi sale e c’è chi scende. Il Popolo della libertà alleato con Lega e Movimento per l’autonomia vince le elezioni. E’ il trionfo del cavaliere, è andato tutto come voleva (e diceva) lui. Dopo 2 anni di governo Prodi, che sarà ricordato come il governo delle tasse e dell’indulto, l’Italia cambia pagina. La vittoria della coalizione di … Continua a leggere

Per te amore mio…

C’è una persona che amo piú di tutti gli altri nella mia vita. E’ una persona a cui voglio piú bene della mia stessa vita. Lei è bambina e matura dentro allo stesso modo, è dolce piú di un gelato fragola  e panna, è unica e lucente come una stella. Lei ama me e gli animali come nessun altra al … Continua a leggere

Le ultime parole famose

“Non resisto alla nutella e devo costringermi a stare lontana dall’armadietto dei dolci” (Elena Santarelli, Showgirl) “Stavo guidando per le strade di Los Angeles quando improvvisamente ho alzato lo sguardo e ho visto una mia gigantografia. Ho frenato e…non riuscivo a crederci: avevo un seno enorme” (Scarlett Johansson, Attrice) “Soffro da anni di gastrite, ma ora è peggiorata. Purtroppo somatizzo … Continua a leggere

Andare a votare senza poter scegliere chi votare…

Domenica 13 aprile andrò a votare. Mi recherò nella mia bella sezione n° 7, nella mia scuola dove ho fatto le medie. A quel punto saluterò gli scrutatori, mostrerò la mia carta d ‘identità e il mio certificato elettorale e riceverò in cambio la matita copiativa e il solito numero imprecisato di schede lenzuolo. Ed eccomi dentro la ”mitica urna” … Continua a leggere