Candy Candy

        

LA SCHEDA

CANDY CANDY-DOLCE CANDY

Titolo originale:  Kyandy Kyandy

Anno di  produzione: 1976

Episodi: 115

Prima trasmissione in Italia: 1980, Tele Reporter

Edizione italiana a cura di CITIEMME

Direzione del doppiaggio: Isa Barzizza e Franca Milleri

Sigla: Rocking Horse e Cristina D’Avena

TRAMA E STORIA

Siamo vicini al lago Michigan, tra il verde di splendidi alberi sempreverdi ed enormi piantagioni. Uno scrigno naturale che racchiude la <<vecchia e un po’ cadente Casa di Pony>>. Qui non ci sono quadrupedi per la gioia di grandi e piccoli, ma una rotonda signora con occhiali e capelli bianchi che, insieme a una suora, ha consacrato la propria esistenza all’accoglienza, alla cura e all’educazione di bambini senza famiglia. La vita trascorre tranquilla, finchè, una sera d’inverno, il pianto lontano di un neonato richiama l’attenzione di un piccolo ospite della casa di Pony. Tom piange e strepita, così Suor Maria acconsente a uscire a cercare tra la neve candida. Lei e Miss Pony trovano la piccola Annie e, subito dopo, un’altra neonata. A questo punto ci sono varie interpretazioni sulla nascita del nome di questa seconda trovatella. Nel manga, la cesta è accompagnata da un biglietto: prendetevi cura della piccola Candice. Nella versione anime si decide di chiamarla Candy Candy poiché è stata ritrovata nella neve candida. C’è poi la versione in cui Miss Pony si chiede quale cognome far seguire a Candy… Mah. Candy e Annie, trovate nello stesso giorno, crescono insieme e divengono inseparabili. La prima è un vero maschiaccio: decisa, forte, senza paure, altruista. L’altra l’esatto contrario. (fonte: “Il grande libro di cartoni & tv” di Nicola Ryan Carrassi)

GLI EPISODI

1) Il compleanno di Candy; 2) Il pic-nic di Candy e Annie; 3) Addio Annie 4)Una lettera di Annie; 5) Addio amici; 6) Il principe sulla collina; 7) Non sembro una signora?; 8) Un felice invito; 9) Una meravigliosa festa da ballo; 10) Dalle stelle alle stalle; 11) Il regalo di Annie; 12) Dolce Candy; 13) Un nuovo amico; 14) Caro vecchio albero; 15) Una decisione infelice; 16) Viaggio in un paese;  sconosciuto; 17) Nell’arido selvaggio West; 18) La croce della felicità; 19) Un viaggio difficile; 20) Candy è felice; 21) Ali d’amore; 22) Anthony non mi lasciare; 23) Il primo appuntamento; 24) Il mio Anthony; 25) Coraggio Candy; 26) Papà albero sa tutto; 27) Un dono degli angeli; 28) Il dolore di Candy; 29) Una partenza piena di speranza; 30) Una lunga traversata; 31) Candy a Londra; 32) Un’altra collina di Pony; 33) Una strana allieva; 34) Una lettera di Pony; 35) Una bellissima domenica; 36) Annie torna a sorridere; 37) Un incontro inatteso; 38) Il segreto di Terence; 39) Il tesoro di Patty; 40) È facile uscire di prigione; 41) La festa di maggio; 42) Un pic-nic a mezzanotte; 43) Scuola estiva sul lago; 44) I vincoli del sangue; 45) La festa di Iriza; 46) L’estate è finita; 47) La diabolica trappola di Iriza; 48) Fra quattro gelide pareti; 49) La grande decisione di Terence; 50) Candy lascia il collegio; 51) La lunga strada verso il porto; 52) La famiglia Carson; 53) L’alba al monte Rodnay; 54) Il porto di Southampton; 55) I due clandestini; 56) La tempesta; 57) Sandra; 58) Candy torna alla casa di Pony; 59) Un’insegnante poco severa; 60) Jimmy se ne va; 61) La grande decisione; 62) Verso una nuova vita; 63) Uno strano esame 64) Un’infermiera sbadatella; 65) Un’allegra infermiera; 66) Lo zio William; 67) Chi è Mina?; 68) Quando i fiori appassiscono; 69) Ricordo di una rosa; 70) Il segreto di Tom; 71) Un marinaio in collina; 72) Un paziente speciale; 73) Scoppia la guerra; 74) Una grande città: Chicago; 75) A casa Andrew; 76) La piccola casa sull’albero; 77) Michael; 78) L’armonica di Terence; 79) Dietro i riflettori; 80) Un breve incontro; 81) Un incidente; 82) Charlie; 83) Un fantasma gioca a carte; 84) Una partenza improvvisa; 85) La famiglia Hamilton; 86) Albert ha perso la memoria; 87) L’esame; 88) Un’infermiera diplomata; 89) La scomparsa di Albert; 90) Una casa a Chicago; 91) Due cuori lontani; 92) La decisione di Stear; 93) Un simpatico Cupido; 94) Un viaggio movimentato; 95) La Florida; 96) Preparativi; 97) New York; 98) La sera della prima; 99) Separazione; 100) Ritorno a casa; 101) Una traccia di memoria; 102) Una croce sulla collina di Pony; 103) Un viaggio pericoloso; 104) Grey Town; 105) Arthur; 106) Margot; 107) Due bravi cuochi; 108) Il telegramma; 109) Lacrime di un piccolo cow-boy; 110) Neal; 111) Albert riacquista la memoria; 112) Il tranello; 113) Stear; 114) Matrimonio a sorpresa; 115) La verità.

LA SIGLA

Candy e’ poesia
Candy,  Candy e’ l’armonia
Candy e’ la magia
Candy , Candy e’ simpatia
 

e’ zucchero filato
e’ curiosita’
e’ un mondo di pensieri e liberta’

e’ un fiore delicato
e’ felicita’
che a spasso col suo gatto se ne va

Candy oh Candy nella vita sola non sei
anche nella neve piu’ bianca, piu’ alta che mai

Candy oh Candy che sorrisi grandi che fai
che sapore dolce, che occhi puliti che hai

Candy e’ fantasia
se racconta una bugia
Candy e’ l’allegria
che ci tiene compagnia

e’ un sogno colorato
e’ l’ingenuita’
e’ un desiderio che si avverera’

e’ un cucciolo smarrito nell’immensita’
nel bosco e tra le case di citta’

Candy oh Candy nella vita sola non sei
anche nella neve piu’ bianca, piu’ alta che mai

Candy oh Candy che sorrisi grandi che fai
che sapore dolce, che occhi puliti che hai

ah Candy Candy…
ah Candy Candy…

Candy oh Candy nella vita sola non sei
anche nella neve piu’ bianca, piu’ alta che mai

Candy oh Candy che sorrisi grandi che fai
che sapore dolce, che occhi puliti che hai…

I NOSTRI COMMENTI

Il COMMENTO DI LAURA: Candy… wow che cartone “infinito” e dolcissimo allo stesso tempo. Mi immedesimavo tantissimo in lei proprio per la sua dolcezza e per il suo senso di altruismo!  Mio fratello dice che era un cartone troppo triste e che Candy- scusate il linguaggio, ma è un suo personale commento- portava “sfiga” a tutti coloro che la conoscevano.  Ma dai Fabio, Candy è una storia meravigliosa quanto indimenticabile…non si può dire questo!!! 

IL COMMENTO DI CARMELO: Che dire di Candy Candy, è un capolavoro dell’animazione giapponese. Quando si pensa ai cartoni anni 80 forse Candy è il primo che viene in mente. Candy ha appassionato tutti, ragazze e ragazzi, grandi e piccini. Un successo irripetibile. La sigla è mitica, ancora oggi la ricordiamo tutti a memoria.

LASCIATE ANCHE VOI IL VOSTRO COMMENTO SU CANDY CANDY, Cliccate qui sotto su commenti

Candy Candyultima modifica: 2008-09-21T11:10:00+02:00da nuvoletta7682
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento